Nota a margine di Tondelli

Sto scrivendo, nei ritagli di tempo, un breve pezzo su Tondelli. Vorrei proporlo al Seminario di Correggio che si terrà a dicembre. Non so se ce la farò. Mentre lo rileggo e prendo appunti, segno una cosa a lato. Non c'entra nulla con l'argomento del pezzo. Ma mi piace, quindi la riporto qui.

(24/10/07)

Gelati al veleno

"Naturalmente non si urterà la sensibilità di nessuno. Sono suicidi pop, tutto qui."

Ragazzi, Giuseppe Bottero è veramente un fico. Qui trovate l'ultimo parto della sua mente distorta, cui parteciperò presto anch'io.

(17/10/07)

Pop kills your soul. Due appunti sulla cultura popolare

"Il pop? Il pop? Ma sei scemo? Lo sai cazzo vuol dire pop? Vuol dire roba che la gente si ascolta come se mangiasse un cazzo di cioccolatino. Vuol dire merda, amico mio. Il pop è il primo passo verso la tomba. Ascoltati questo, piuttosto."

Ovvero: un labirinto in tre lettere, da quando lo detestavo senza conoscerlo, a quando ho imparato a conoscerlo e cerco di capirlo.

(16/10/07)

Del giovanilismo e di altri demoni

"Sei uno scrittore generazionale?" No. "Sei uno scrittore giovanilista?" No. "Sei uno scrittore commerciale?" No. Ma soprattutto: qualcuno sa di cosa sta parlando? Qualcuno riesce ad andare oltre la banalità accettata e la superficie?

(03/10/07)

Sempre sul pezzo

Un altro paio di novità.

Domenica 7 ottobre sarò a Carpi per la Festa del Racconto, in compagnia di Marco Missiroli e Mattia Signorini (orchestrati da Fulvio Panzeri).

Giovedì 15 novembre, invece, presenterò Buoni propositi di fronte a un agguerrito gruppo di liceali, al festival cuneese Scrittorincittà.

(Ah, e se qualcuno provasse a comprimere il mio umore odierno in una manciata di minuti, otterrebbe un buffo connubio fra questo e questo.)

(02/10/07)

Cookie

Questo sito utilizza cookie di navigazione. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa alcuni cookie anonimizzati indispensabili per una buona navigazione, ma nessun tipo di tracciamento per fini pubblicitari; continuando a navigare do per scontato che per te sia okay.

2017  Giorgio Fontana   globbers template joomla